Sono stati scelti i primi tre laboratori che saranno avviati in concomitanza con la partenza del progetto “You&Me, un castello di idee” all’interno delle meravigliose stanze del Palazzo Marchesale di Galatone.

Si tratta di tre corsi che abbracciano diverse arti e ambiti professionali: il laboratorio di cartapesta, il laboratorio di informatica e il laboratorio di ricamo. Tre ambiti professionali apparentemente molto diversi, sicuramente, ma che richiedono le stesse capacità a chi voglia cimentarsi in tali settori: buona dose di creatività, competenze specifiche e grande conoscenza degli strumenti.

Ma perché, fra le tante attività proposte dal progetto,  si è scelto di iniziare proprio con questi laboratori? Sicuramente perché sono in grado di abbracciare una vastissima utenza potenzialmente interessata ai programmi proposti, esprimendo una buona sintesi  fra la tradizione locale e l’innovazione tecnologica, quindi fra passato, presente e futuro della nostra comunità.

L’arte della cartapesta è un sapere tipicamente salentino, tramandato ormai da generazioni e che risulta fondamentale tenere vivo anche fra i più giovani per assicurarne l’attività futura.

Discorso simile per il laboratorio di ricamo, che avvicinare i più giovani ad un arte tanto antica quanto preziosa, in cui le nostre nonne erano maestre indiscusse!

Infine l’innovazione, l’informativa, il sapere digitale. “Millenians” e non saranno chiamati ad approfondire e ad utilizzare correttamente gli strumenti tecnologici che ormai sono diventati di uso comune

Buona lezione a tutti!